Articoli di

31 mar 2013

Tostato da

Perle di saggezza

Ecco una breve rassegna di alcune storiche citazioni, e di atti nobili, di cinque dei dieci saggi che dovrebbero trarre la Nazione dal Pantano. La fonte delle citazioni è wikiquote. Si sospende ogni giudizio. Gaetano Quagliariello Eluana non è morta, è stata ammazzata. (9 febbraio 2009) Nel caso di Berlusconi parlerei di carisma democratico, categoria […]

30 mar 2013

Tostato da

Ma un Governo è proprio necessario?

In questi giorni in cui vediamo tutte le parti politiche e istituzionali affannarsi alla ricerca di un accordo per la formazione di un esecutivo, cercando di districarsi tra la selva di veti incrociati, viene da chiedersi se davvero tanto sforzo sia indispensabile e se davvero, in sostanza, un governo sia assolutamente necessario. Cercando d’affrontare la […]

28 mar 2013

Tostato da

Caffè Macchiato – Prospettiva Trotsky

Ecco, Franco, che ci combini? Ci avevi abituato ai massimi sistemi, ai gesuiti, gli euclidei, le cavigliere del Khandahar, il cinghiale bianco. E te ne esci con “troie”? Nonono. Le parolacce non si dicono, ecco. Attendevamo almeno un “figliole svampite poliedriche vestite come parossistiche meretrici dionisiache”. O magari un “leggiadre pulzelle osannanti aviofiliche incarnazioni”. Di […]

28 mar 2013

Tostato da

Buche nelle strade e buchi di bilancio. De Magistris: siamo senza soldi

“Napoli non è ancora la città che sogno; c’è ancora molto da fare, ma considero quel che è stato fatto un vero e proprio miracolo laico, del quale andare orgogliosi”. L’atmosfera è amicale, la sala mezza piena di cittadini interessati, incuriositi, partecipi. Non sono presenti autorità a questo incontro, non i soliti formalismi, non il […]

26 mar 2013

Tostato da

Caffè Macchiato – Dio è morto

Nella impasse politica che viviamo, tutti i giorni una messe d’autorevoli voci si leva a ricordare che la politica è gioco e mediazione fra le parti, ed è tutto un fiorir d’opinioni che sostengono il primato della prassi sulla teoria, di richiami al pragmatismo, d’appelli al senso di responsabilità. Come se responsabilità fosse solamente l’abbandono […]

16 mar 2013

Tostato da

Il fu Mattia di Tato Russo, al Bellini l’ombra di noi stessi

Mattia, fu Mattia, Adriano, fu Adriano e ancora fu Mattia. Nel riadattamento di Tato Russo, l’opera del maestro siciliano vive d’uno spessore inedito, e trova condensati in un taglio d’arte teatrale dal retrogusto antico, i temi più cari a Tato e insieme più sfuggenti del romanzo. Mattia, poi Adriano, poi ancora Mattia è un perdente, […]

13 mar 2013

Tostato da

Caffè Macchiato – Papa Francesco 2.0

Adesso che abbiamo scoperto che non occorre che muoia un Papa perché se ne faccia un altro, possiamo dire che l’elemento di maggiore novità portato dagli esiti del Conclave non è tanto l’espressione di un pontefice sudamericano, il primo, gesuita, il primo, ispirato nel nome all’umiltà dei valori francescani, il primo. Appena udito il nome […]

5 mar 2013

Tostato da

Caffè Macchiato – Il Grillo pensante

Uno dei più gettonati refrain di Grillo è che non ci sono idee di destra e idee di sinistra, ma solo idee buone, o cattive. Niente di più falso. L’affermazione è stata chiaramente una boutade finalizzata ad acchiappare consensi d’ambo i lati, operazione largamente, e abilmente, riuscita. Ma le idee di destra e di sinistra […]

6 feb 2013

Tostato da

Caffè Macchiato – Vi dichiaro marito e marito

Il fatto che al Parlamento britannico il matrimonio delle coppie omosessuali sia stato sostenuto dal premier conservatore Cameron la dice lunga sulla centralità della questione in tema di diritti civili e sulla trasversalità d’un abito ideologico che sa cedere il passo all’eguaglianza sostanziale dinnanzi ai sentimenti. Sull’onda degli eventi di Francia e Inghilterra, sarebbe il […]

23 gen 2013

Tostato da

Il Ponte sullo Stretto si farà

Non posso essere del tutto obiettivo nel descrivere Messina, che mi ha dato i natali, ma ci proverò. Messina è considerata, in Sicilia, la città ‘babba’. Traducendo dal vernacolare, è la città ‘stupida’, con ciò suggerendo che lì il metodo mafioso, tradizionalmente, ha preso le distanze dalle modalità più cruente di persuasione. ‘Babba’ poi nel […]

16 gen 2013

Tostato da

“Il Lago dei Cigni” al Bellini, balletto russo nel segno della tradizione

Ci sono storie che, per raccontarle bene, bisogna partire dalla fine. Ed è giusto in questo caso partire dal sonoro apprezzamento del pubblico, che si è spellato le mani ieri sera, al Teatro Bellini, in occasione dell’esordio napoletano de “Il lago dei Cigni” messo in scena dalla compagnia del Balletto di Mosca “La Classique”. Che ha […]

11 gen 2013

Tostato da

Caffè Macchiato – Il Gigante e la formica

Chi abbia mai tacciato Berlusconi d’esser poco democratico, avrà finalmente occasione di zittirsi. Se è vero da un lato, infatti, che il Nostro avendo campo libero farebbe strame della Costituzione, che nemmeno Lui è riuscito, infine, a variare come avrebbe voluto, scontrandosi col prodigioso congegno della sua architettura, per altro verso – ditemi – dove […]

10 gen 2013

Tostato da

Caffè Macchiato – Forza Marco

Deve sentirsi come quando da adolescenti si fanno le prove davanti allo specchio, impostando i gesti e il tono della voce, per far colpo sulla ragazza che ha fatto colpo su di noi. Su quella alla quale avresti tante cose da dire, talmente tante che non saprai da dove cominciare. Come quando ci si prepara […]

8 gen 2013

Tostato da

In viaggio con Italo, l’Italia è più breve

Vado a trovare la zia che abita a Roma, da Napoli. Il viaggio in macchina non mi va, voglio evitare d’imbottigliarmi nel traffico del Grande Raccordo Anulare. Scelgo il treno. E la memoria inevitabilmente va a ritroso. Ho viaggiato molto, e spesso, in treno in passato. Ho trascorso notti intere nell’aria umida delle stazioni. E […]

14 dic 2012

Tostato da

Caffè Macchiato

E tutti si ritrovano adesso ad inseguire Mario Monti, grande bastonatore d’Italia, che pur gode, sondaggi alla mano, incredibile a dirsi, di larghi consensi nel Paese. Da Casini a Fini, e adesso pure Berlusconi, ciascuno l’ha indicato come il proprio candidato premier, lui che candidato proprio non può esserlo, giacché è assiso alla Camera alta […]

13 dic 2012

Tostato da

Caffè Macchiato

Se è vero com’è vero che ognuno in casa propria può stabilire che si seguano le regole che più pungano vaghezza, è altrettanto vero che tali regole devono pur trovarsi nell’alveo dei principi generali dell’ordinamento. Ergo, si può ben decidere che nel soggiorno si circoli con le pattine, o che la televisione resti spenta all’ora […]