Nel Tunnel borbonico NarteA darà voce alla memoria sulla Shoah

Tostato da

Sabato 26 e domenica 27 gennaio, in occasione del tredicesimo appuntamento de “il Giorno della Memoria”, l’Associazione Culturale NarteA, nell’emozionante sottosuolo del Tunnel Borbonico di Napoli, mette in scena la visita teatralizzata “…e il sole si spense – Shoah: la voce della Memoria”, in collaborazione con l’Associazione Culturale Borbonica Sotterranea.

La visita teatralizzata farà conoscere agli intervenuti i ricoveri che ospitarono e nascosero gli ebrei nel periodo della deportazione. Gli interpreti della teatralizzazione saranno gli attori Roberto Albin (altresì musicista) e Serena Pisa. «Questa visita guidata teatralizzata non vuole essere un pretesto per creare rumore in un giorno triste – spiega Febo Quercia, direttore artistico di NarteA –, ma invita gli ospiti ad aprire gli occhi e la mente, per ricordare, oltre alla persecuzione di cui furono vittime gli ebrei, anche la nostra memoria; cioè, vorrei che si guardasse all’Olocausto ricordando anche quello che è successo ai napoletani ed a Napoli. Per questo, abbiamo scelto il Tunnel come location».

Si ricorda che l’ingresso del Tunnel borbonico è presso Vico del Grottone n° 4, seconda traversa a sinistra salendo via Gennaro Serra, zona piazza Plebiscito. La visita teatralizzata sarà divisa in due turni a disposizione a partire dalle 19:00. La prenotazione è obbligatoria ai numeri 339.7020849 – 334.6227785 per limite posti. Costo € 15,00 a persona.

Segui questo autore

Siediti al tavolino ed esprimi la tua opinione

Comments Closed

Comments are closed.

Ti piace il Caffè?



Scrivi con noi!