Con NarteA alla scoperta del Tesoro di San Gennaro

Tostato da

La devozione che ha la città di Napoli nei confronti del suo Santo patrono è come noto viscerale. Il Museo che custodisce il Tesoro di San Gennaro è un tempio la cui sacralità e superstizione è ben rappresentata dal divertentissimo film di Dino Risi del 1966 “Operazione San Gennaro”.

Con “Januaria – Una notte al Museo del Tesoro di San Gennaro” l’Associazione Culturale NarteA ci offre una sua nuova prospettiva, attraverso una visita guidata teatralizzata, interpretata dagli attori Antimo Casertano e Federica Altamura con la guida di Alessia Zorzenon. Con la consueta bravura che contraddistingue i suoi interpreti, NarteA farà ascoltare agli intervenuti le vicende di alcuni personaggi attraverso una pièce teatrale recitata da attori in abiti storici legati al Museo.

Per l’occasione il Museo aprirà al pubblico ambienti che sono rimasti fino a oggi celati e che si mostreranno nel loro splendore per la prima volta. Il tutto straordinariamente nelle ore serali.

Alla fine della visita, ricordando il Sangue del Patrono, sarà offerta una degustazione di Falerno del Massico Rosso DOC dall’Azienda Vinicola Nugnes, una delle realtà vitivinicole più dinamiche e interessanti del comprensorio del Massico.

L’appuntamento è dunque per domenica 17 marzo alle 18.30, presso il Museo del Tesoro di San Gennaro sito in via Duomo n° 149. Prenotazione obbligatoria al numero 339.7020849 e 334.6227785.

Costo € 15,00 a persona.

 

Segui questo autore

Siediti al tavolino ed esprimi la tua opinione

Comments Closed

Comments are closed.

Ti piace il Caffè?



Scrivi con noi!