Caffè Macchiato

Tostato da

Sebbene si presenti come un innovatore e un rottamatore, Renzi sa di vecchio. Di anni ’90. Incarna la sinistra abbindolata dalle illusioni della Globalizzazione, che ebbe in Clinton e Blair i suoi massimi esponenti. Ma anche quella sinistra plasmata dal potere della Tv e dal berlusconismo. Non a caso il suo collaboratore, Giorgio Gori, ha lavorato in Mediaset per diversi anni. Dunque, l’alternativa principale nel Pd  ai jurassici capitanati da Bersani, è quella nuova sinistra emersa dalle macerie del muro di Berlino. Una sinistra ipocrita, affarista, telegenica. Che poi, a guardare in faccia Renzi, direi pure mica tanto…

Luca Scialò

Segui questo autore

Siediti al tavolino ed esprimi la tua opinione

Comments Closed

Comments are closed.

Ti piace il Caffè?



Scrivi con noi!