Corto di Cronaca – Esplode fabbrica di fuochi d'artificio in provincia di Caserta

Tostato da

Ieri pomeriggio, intorno alle ore 17, da casa mia abbiamo avvertito nitidamente una serie di fuochi d’artificio e poi ancora un forte boato. Lì per lì non ci siamo capacitati di cosa fosse accaduto, credevamo fosse una delle tante trovate degli organizzatori di qualche festa patronale. Appena quindici minuti dopo mi arriva una telefonata e mi rendo conto di cosa era accaduto. Un’esplosione di una fabbrica di fuochi d’artificio a Orta di Atella, in provincia di Caserta. Durante la movimentata conversazione telefonica riesco a percepire il trambusto conseguente all’accaduto. Sirene spiegate di carabinieri ed autoambulanze, un elicottero che volava a bassa quota e la voce di un poliziotto che invitava il mio amico che mi aveva telefonato ad allontanarsi. La violenta esplosione ha divelto finestre, porte e quant’altro. Sono le 17,30 e mi precipito a battere la primissima notizia per conto di quest’amico. All’inizio non arrivano notizie sicure sul numero dei feriti. All’incirca mezz’ora dopo vengo a conoscenza di quattro feriti più un quinto in gravissime condizioni trasportato presso il Centro Grandi Ustionati del Cardarelli di Napoli e in queste ore ancora ricoverato lì in pericolo di vita.

P.E.

Segui questo autore

Siediti al tavolino ed esprimi la tua opinione

Comments Closed

Comments are closed.

da Macchiato

Marcelus, Alejandro, Marcus e Dimitri1
Flush to Paradise

Ti piace il Caffè?



Scrivi con noi!