TAV di Afragola, un serpente nelle campagne afragolesi

Tostato da

tav di afragolaE’ stata finalmente inaugurata la stazione TAV sita ad Afragola. Il cantiere è stato avviato nel lontano novembre 2003 e la povera (per modo di dire) archistar irachena Zaha Hadid che l’ha ideata, non ha potuto neanche vederla completata. Ad ucciderla un attacco di cuore mentre era a Miami lo scorso anno. Un’opera che puzza tanto (come i fumi che bruciano nelle terre circostanti) di cattedrale nel deserto. Anzi, nelle campagne afragolesi. Manca infatti ogni tipo di collegamento col resto della provincia napoletana, mentre il parcheggio per ora può contenere solo 500 auto. Forse la sua forma che rievoca un serpente non è casuale. Nella Bibbia ha un’accezione negativa: “Un animale astuto, simbolo del male, che perverte la ragione e fa dubitare della bontà di Dio”. La Madonna ne schiacciò la testa, sconfiggendo il male. Questo serpentone in quel di Afragola ha invece già vinto.

Segui questo autore

Siediti al tavolino ed esprimi la tua opinione

Leave a Reply

Ti piace il Caffè?



Scrivi con noi!