Oliviero, noi non ti seguiamo

Tostato da

Oliviero Toscani, che ha fatto della fotografia una efficace arma provocatoria, è caduto nella trappola. Quella di voler provocare ad ogni costo, con il solo effetto di produrre inutile rumore. Per Toscani “le donne non si devono truccare, mettersi il rossetto”. E “la smettano di dover sempre sedurre, altrimenti finiranno per sedurre solo maniaci e violenti”. Dopo mille anni di storia e battaglie femminili, Toscani torna a proporre il concetto medievale di donna “fonte di peccato”, deviando così dalla fonte reale, che è l’uomo bruto, con gli ormoni al posto della ragione, che pure gli è stata data per distinguersi dalla bestia. Toscani poi dimostra di ignorare le molteplici sfumature dell’essere donna e commette l’errore di non capire il significato di rossetto e tacchi, simboli di femminilità, strumenti di amor proprio, senza cui non esiste seduzione. C’era una volta la minigonna simbolo di emancipazione, ricordi Oliviero?

Segui questo autore

Siediti al tavolino ed esprimi la tua opinione

Comments Closed

Comments are closed.

da Macchiato

Marcelus, Alejandro, Marcus e Dimitri1
Flush to Paradise

Ti piace il Caffè?



Scrivi con noi!