Solidarietà on the road

Tostato da

In quest’estate un po’ così, in un’Italia un po’ così, all’improvviso e in modo inaspettato ti accorgi di quanto poco invece conosci della parte sana del tuo Paese. Di quella parte che se ne frega delle barche e dei lidi alla moda, che non si azzanna per un posto in prima fila e che malgrado tutto (anche i tristi servizi dei “tiggì” che ignorano le stragi, ma non i tanga in spiaggia) va avanti a modo suo, con le proprie gambe, portando speranza e vitalità là dove tutto è fermo e immobile. E sì perché la solidarietà, quella vera, sana e silenziosa, non si ferma anzi si muove al passo con i tempi. I giovani della comunità di Sant’Egidio con coraggio hanno scelto un’estate diversa, un itinerario della condivisione che attraverso le località turistiche della Campania e della Calabria, ha cercato di sensibilizzare alla cultura dell’altro, della pace e della convivenza. É questa l’Italia da promuovere, perché le idee si muovono on the road.


Segui questo autore

Siediti al tavolino ed esprimi la tua opinione

Comments Closed

Comments are closed.

da Avanguardie

10621938_748393688554262_209708506_n
Il neurone libero

Ti piace il Caffè?



Scrivi con noi!